12 Dicembre 2023

Disturbi psicosomatici: se il corpo esprime un malessere psicologico

Cefalea muscolo tensiva, problemi di digestione, mal di stomaco sono solo alcuni dei disturbi psicosomatici che potremmo sperimentare in alcuni periodi della nostra vita. Se buona parte hanno un’origine fisica, in alcuni casi a volte potremmo scoprire la compresenza di una problematica emotiva e psicologica. Conoscere la componente psicosomatica alla base può quindi aiutarci ad agire per il nostro benessere.

La qualità della vita si compone di diversi fattori. Uno di questi di certo è la salute fisica e mentale. Durante le nostre giornate, in periodi in cui ci sentiamo particolarmente stressati potremmo accorgerci di star sperimentando piccoli o grandi malesseri.

Malesseri che hanno sia un’origine fisica e corporea sia una base emotiva e psicologica. È in questo caso che possiamo parlare di disturbi psicosomatici. Che cosa sono e come possiamo supportare il nostro benessere a tutto tondo?

Quando il nostro corpo vuol esprimere un disagio emozionale.

A tutti noi è capitato o può capitare di sentirci poco bene. Magari è più una sensazione di malessere generale oppure è connessa a una parte del corpo specifico. Quante volte, sotto esame, prima di un colloquio o di un evento stressante ci siamo detti: “questo cerchio in testa non mi abbandona mai!”

O ancora dopo o durante un litigio o prima di un annuncio importante “che mal di pancia, ho lo stomaco tutto contratto.” Ecco questi sono esempi classici di quello che possiamo provare quando sperimentiamo un disturbo psicosomatico.

Un disagio corporeo concreto che però deve molto del suo potere e della sua persistenza alla nostra psiche che in qualche modo vuol comunicarci un messaggio.

Attenzione, se ci sentiamo male una singola volta o ripetutamente è essenziale che ci rivolgiamo innanzitutto al medico e che facciamo tutte le analisi o le cure del caso.

Potremmo però nel tempo non identificare nulla a livello fisico dalle varie indagini mediche effettuate. In questo caso allora può esserci utile prendere in esame anche il nostro benessere mentale.

Questo perché il disagio che stiamo vivendo potrebbe avere un’origine e potrebbe trarre forza anche dalle nostre emozioni, dalla nostra psiche. Motivo per cui parliamo di disturbi psicosomatici. Nella quotidianità questo disagio può compromettere sensibilmente la percezione che abbiamo della nostra qualità della vita.

Contro i disturbi psicosomatici e non, guardiamo all’insieme.

Avere costantemente mal di testa, problemi di digestione o dolori di varia natura può difatti generare molta frustrazione e un ulteriore carico di stress. Alla lunga vivendo male nel nostro corpo potremmo perciò sperimentare alti livelli di ansia e arrivare anche alla depressione.

Da questo punto di vista allora diventa strategico che agiamo lungo due strade che non sono in conflitto, ma anzi si sostengono a vicenda. È così che:

  1. Ci prendiamo cura del nostro corpo e del benessere fisico facendo le analisi necessarie e seguendo i consigli medici che possono fare al caso nostro;
  2. Dedicando tempo al benessere emotivo e mentale scegliendo anche di iniziare un percorso di psicoterapia o psicologico qualora lo ritenessimo necessario.

Sotto questo profilo scopriamo perciò quanto possa essere utile agire in sinergia e in accordo prendendo in considerazione:

  • La situazione e il periodo che stiamo vivendo;
  • Il nostro corpo e i suoi bisogni fisici;
  • La nostra psiche e la nostra vita emozionale e mentale.

Ciò spiega perché sempre più spesso la via consigliata è quella del guardare all’insieme per sostenere il nostro benessere in modo olistico. Sia per trattare i disturbi psicosomatici sia per qualsiasi altra malattia possiamo dover contrastare diventa dunque fondamentale prenderci in considerazione a 360 gradi.

Una visione olistica della nostra persona nella sua interezza che permette di ottenere i migliori benefici. Possibilità questa che infine ci aiuta a incrementare da subito il nostro benessere psicofisico ed emotivo.

Ti è piaciuto l’articolo sui disturbi psicosomatici? Leggi anche questo.

0 likes Blog
Share: / / /

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: